Introduzione

In Italia, nel mondo farmaceutico, la figura del Responsabile del Servizio Scientifico (RSS) è anomala perché non nasce da esigenze organizzative dell’azienda – come tutte le funzioni che in essa operano - ma è una posizione richiesta dalle autorità regolatorie. L’intento è quello di responsabilizzare ogni azienda farmaceutica sulla correttezza scientifica della comunicazione che essa porta verso il mondo sanitario.  Il RSS diventa una figura sempre più articolata ed i suoi compiti complessi con l’evoluzione della struttura organizzativa delle aziende e, di pari passo, con la crescita delle figure aziendali che interagiscono con gli operatori sanitari o con le associazioni di pazienti. In altre parole, per il RSS non si tratta solamente di verificare la correttezza del materiale promozionale e delle informazioni veicolate dagli ISF ma di presidiare ed il rispetto di leggi, regolamenti e codici che regolano l’ interazione con operatori sanitari, pazienti e media.

Quali sono gli ambiti in cui il RSS si deve muovere? Come interagisce il RSS con le figure chiave della comunicazione scientifica in azienda? Come collabora con funzioni di Quality, Compliance, Legale, Affari istituzionali e Relazioni con Associazioni di Pazienti?

Il corso si prefigge di confrontare diverse esperienze ed interpretazioni del ruolo al fine di definire ciò che il RSS deve necessariamente fare, differenziarlo da cosa invece sarebbe opportuno che facesse, e. come promuovere ed incentivare in azienda comportamenti tesi al massimo rispetto delle normative vigenti.
Scopo principale del corso è quello di fornire consigli pratici che aiutino chi ricopre tale funzione ad onorare l’impegno nei confronti delle Autorità Sanitarie e dei pazienti nel rispetto degli obiettivi comunicazionali dell’azienda.          

Modulo I

Perché nasce il RSS. Aspetti normativi

Dove si colloca in azienda il RSS. Con chi interagisce

Le attività e le responsabilità del RSS

Modulo II

Misure di minimizzazione del rischio. Favorire in azienda la correttezza della comunicazione scientifica

Responsabilità e competenze circa le interazioni con HCP e con i rappresentanti dei pazienti

Consigli pratici e casi concreti

  • A chi svolge o sta per svolgere il ruolo di RSS
  • A coloro che, nel loro rapporto con operatori sanitari e pazienti, agiscono sotto la responsabilità del RSS (ad esempio chi coordina o guida team di ISF)
  • A chi, pur non svolgendo il ruolo di RSS, vuole comprenderne le responsabilità e le difficoltà (ad esempio direttori generali, membri della direzione medica, degli affari regolatori, del marketing)

Esperienza del partecipante

Conoscenza specifica delle dinamiche di comunicazione, nel settore farmaceutico, con gli operatori sanitari e delle leggi che le regolano

La presentazione del facilitatore serve da canovaccio per arrivare ai nodi controversi della discussione. I partecipanti portano le loro personali esperienze e dalla discussione comune si raccolgono i suggerimenti che faranno parte del patrimonio del corso. Alcuni argomenti potranno essere discussi in workshop dedicati.

Docente/i
Learco Mottola
Info

Learco Mottola

Senior Pharma Consultant, già Direttore Medico e RSS presso CSL Behring S.p.A.
Laureato in Medicina, ha svolto il ruolo di medico, specificamente di chirurgo e MMG, prima di entrare in azienda – la Hoechst  S.pA. nel 1984 in un nuovo ruolo dove giovani medici venivano preparati alle dinamiche del mondo farmaceutico. Nel 1987 diventa dirigente, responsabile Medica, Marketing e dei Rapporti con le Autorità Sanitarie , dell’Istituto Behring S.p.A, una delle aziende del gruppo Hoechst. Delegato due anni in Germania con funzioni corporate nella Behringwerke AG. Dopo la fusione di Behring nel gruppo Aventis, ha lavorato quattro anni – di cui uno in USA e tre fra Germania e Italia -  quale responsabile mondiale Immunologia nella  Business Unit Immunology/Critical Care di Aventis Behring. Dopo l’acquisizione da parte di CSL, dal 2004 è rientrato nella organizzazione italiana in qualità di Direttore Medico dove ha prestato servizio sino al 2021. Dall’istituzione della figura del RSS, ha sempre svolto anche questo ruolo.

Corso online in 2 moduli:

Modulo 1 | 19 ottobre 2021 dalle 09:30 alle 13.00

Modulo 2 | 21 ottobre 2021 dalle 09:30 alle 13.00

Tutti i dettagli utili per il collegamento verranno forniti qualche giorno prima dell’inizio del corso online.

Il corso si svolgerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. In caso contrario verrà data comunicazione agli iscritti almeno una settimana prima dalla data del corso.

Early Bird€ 665,00 + IVA  entro il 21/09/2021
Ordinaria€ 845,00 + IVA
Freelance – Accademia – Pubbliche Amministrazioni*€ 435,00 + IVA

* Lo sconto Early Bird non si applica alla quota per Freelance – Accademie – P.A.

La quota comprende: Accesso al corso online, materiale didattico in formato pdf fornito post-corso, assistenza segreteria organizzativa, attestato di partecipazione.

Versione Stampabile
Cosa saprai fare dopo il corso
Risultato atteso
Avere una visione più chiara delle responsabilità dirette ed indirette del RSS
Risultato atteso
Incentivare in azienda comportamenti rispettosi delle responsabilità del RSS
Risultato atteso
Mettere in atto suggerimenti pratici che aiutino il RSS a non perdere il controllo sulle proprie responsabilità evitando di appesantire le tempistiche dei progetti comunicativi verso il mondo sanitario
Risultato atteso
Rendere la figura del RSS più integrata nelle iniziative comunicazionali dell’azienda

<p><span>Il training si terrà online sulla piattaforma Zoom.</span></p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. </em></p>

Il training si terrà online sulla piattaforma Zoom.

LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. 

<p><span>Il training si terrà online sulla piattaforma Zoom.</span></p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. </em></p>

Continuando con la navigazione del sito, sei d'accordo con l'utilizzo dei cookies Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Chiudi