Introduzione

In sanità, è spesso necessario migliorare gli outcomes di cura mantenendo invariate le risorse disponibili, richiedendo interventi sui processi e sulle modalità di erogazione dei percorsi assistenziali.
Le linee guida e gli interventi del PNRR Missione 6 rendono essenziale riesaminare le soluzioni per favorire una vera integrazione tra Centro e Territorio, coinvolgendo ASL, Distretti, Centri Specialistici di I e II Livello, MMG e PLS.

Questa sfida rappresenta un'opportunità unica per l'Industria farmaceutica di posizionarsi come partner strategico del Sistema Sanitario. Proponendo progetti innovativi come lean healthcare, benchmarking e digital integration, l'industria può consolidare il rapporto con il sistema e migliorare significativamente il patient journey, identificando le aree prioritarie su cui concentrarsi.

Il corso approfondirà queste progettualità, illustrandone i benefici potenziali, le modalità di realizzazione e alcuni esempi pratici. Verranno presentati modelli di integrazione ospedale-territorio, strumenti per migliorare il referral diagnostico, strategie di data management per ottimizzare la gestione assistenziale e progetti di supporto al follow-up per il monitoraggio delle patologie croniche.

MODULO 1 (4 h) a cura di Gianni Belletti, Maria Cristina Perrelli Branca e avv. Giorgia Verlato

  • Una visione innovativa per creare valore al Sistema Sanitario mediante progetti mirati
  • La partnership pubblico-privato per l’efficientamento del patient journey e dei processi assistenziali
  • La cornice legale: le possibili modalità con cui formalizzare il progetto con l’Amministrazione e il provider
  • Possibili interventi: diverse metodologie e approcci a seconda del bisogno da soddisfare (lean healthcare, benchmarking, digital integration, etc.)
  • Case study e KPIs

Il corso si rivolge a professionisti operanti nel

  • Medical Affairs
  • Market Access
  • Marketing
  • Commerciale

Didattica con esempi pratici e sessioni di Q&A; la partecipazione e le domande saranno incoraggiate.

Docente/i
Gianni Belletti
Info

Gianni Belletti

Country Manager Italia in PHD Lifescience

Dopo gli studi ha conseguito nel 1998 un MBA in Business Administration. Dopo quasi 10 anni come consulente nell’ambito della progettazione organizzativa, nel Business Process Re-engineering e nella definizione di sistemi di controllo di gestione, approda nel mondo dell’healthcare in cui opera da più di 10 anni, gestendo e implementando Patient Support Program in molteplici aree terapeutiche. Dal 2011 lavora come Country Manager Italia in Healthcare Network Partners (HNP), oggi PHD Lifescience, occupandosi della gestione delle relazioni con i clienti, del miglioramento continuo dei servizi e dei programmi e di gestire l’avvio di nuovi programmi.


Maria Cristina Perrelli Branca
Info

Maria Cristina Perrelli Branca

Senior Healthcare Consultant – PHD Lifescience

Economista, dal 2007 lavora nel mondo della consulenza e ha sviluppato competenze nel settore sanitario rispondendo alle esigenze di clienti pubblici e privati appartenenti alla filiera della salute, tramite analisi della programmazione sanitaria, delle dinamiche industriali, dei mutamenti di fabbisogni assistenziali e di spesa. In PHD Lifescience dal 2023, riveste il ruolo di Senior Healthcare Consultant, progettando e gestendo iniziative volte all’esplorazione di bisogni ed esperienze di pazienti e clinici, al re-engineering di percorsi di gestione dei pazienti cronici e alla creazione di nuovi modelli di servizio da sperimentare in ASL e Centri Clinici.


Giorgia Verlato
Info

Giorgia Verlato

Avvocato Studio Legale Stefanelli&Stefanelli

È referente per il settore sanità dello Studio Legale Stefanelli&Stefanelli e si occupa di assistenza giudiziale e stragiudiziale in materia di autorizzazioni, accreditamento e gestione delle attività sanitarie. Inoltre, l’Avv. Verlato svolge attività di consulenza legale in materia di prodotti e servizi sanitari, nonchè progetti di interesse sanitario, quali i Patient Support Program, per diversi operatori del settore sanitario.


Corso online di 1 modulo:

4 novembre 2024 dalle 14:00 alle 18:00

Tutti i dettagli utili per il collegamento verranno forniti qualche giorno prima dell’inizio del corso online.

Il corso si svolgerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. In caso contrario verrà data comunicazione agli iscritti almeno una settimana prima dalla data del corso.

Early Bird: € 495,00 + IVA (entro il 14/10/2024)

Ordinaria: € 615,00 + IVA

Freelance – Privato – Accademia – Pubblica Amministrazione*: € 390,00 + IVA

* Lo sconto Early Bird non si applica alla quota per Freelance – Privato – Accademia – Pubblica Amministrazione

La quota comprende: Accesso al corso online, materiale didattico in formato pdf fornito post-corso, assistenza segreteria organizzativa, attestato di partecipazione.

Versione Stampabile
Cosa saprai fare dopo il corso
Risultato atteso
valutare il potenziale di progetti di partnership focalizzati sulla gestione delle attività assistenziali
Risultato atteso
supportare modelli innovativi di gestione del paziente
Risultato atteso
contribuire alla costruzione di un modello organizzativo centrato sulle esigenze dei contesti locali e, allo stesso tempo, scalabile e consolidabile come possibile «best practice»

<p>Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.</p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso.</em></p>

Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.

LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso.

<p>Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.</p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso.</em></p>