Introduzione

La ricerca clinica è un percorso complesso e impegnativo all’interno del quale lo “strumento comunicazione” può creare, consolidare o riorganizzare conoscenze, consuetudini, valori, comportamenti e relazioni. Da questa premessa deriva la consapevolezza che comunicare meglio significa lavorare meglio, collaborare meglio, essere meglio.

Nello studio clinico, come in qualunque altra relazione di gruppo, la collaborazione tra i partecipanti è presupposto essenziale per il raggiungimento dell’obiettivo finale, che è la somma degli obiettivi individuali coordinati e integrati tra loro.

Acquisendo consapevolezza dei propri punti di forza e debolezza e imparando a interagire nel team di lavoro, attraverso il riconoscimento e l’accettazione di sé e dell’altro, del proprio ruolo e dei ruoli altrui, i partecipanti impareranno a coordinarsi per raggiungere risultati che da soli sarebbe più complicato ottenere.

Risulta qualitativamente strategico avere gli strumenti per superare con maggiore facilità audit e ispezioni, cogliendone il senso di crescita e sviluppo comuni, in quanto risultanza di un lavoro di squadra all’interno della quale si è realizzata una efficiente ed efficace comunicazione.

L’obiettivo del corso è quello di migliorare la gestione delle attività relative alla ricerca clinica supportati da una comunicazione consapevole ed efficace.

Durante il corso saranno affrontati i seguenti argomenti

  • L’importanza della comunicazione: non si può non comunicare
    1. La comunicazione efficace
    2. Gli obiettivi di una buona comunicazione
    3. I livelli della comunicazione
    4. Forme di comunicazione: verbale, para verbale, non verbale
    5. La verifica
    6. Il feedback
    7. Principali ostacoli a una buona comunicazione

 

  • La comunicazione nella ricerca clinica: informare o in-formare?
  1. Ruolo e compiti del CRA e del Project Manager
  2. Occasioni da non perdere (SIV, COV, monitoraggi di routine, on-site e in remoto)
  3. Come leggere e presentare un protocollo
    • Troppe informazioni fanno male
    • Il protocollo come manuale d’uso
    • Il protocollo come copione teatrale
  4. Creazione e gestione di un gruppo di lavoro
    • Dal gruppo di lavoro al lavoro di gruppo
    • La motivazione come motore del successo
    • Lo study team
    • Funzioni e supporti esterni (laboratorio, farmacia, altri dipartimenti)
  5. Momenti critici
    • Raccolta e controllo del consenso informato
    • Verifica della performance
  6. I tool a supporto della gestione dello studio
    • Lo Statement e la Note to File, interventi per chiarire o per confondere?
    • La Newsletter: qualcuno la legge?
    • Visite on line /riunione online
  7. Interazione con auditor e ispettori

Il corso è rivolto a tutti gli attori che operano nell’ambito della ricerca clinica e che devono, per ruolo, interagire fra loro al fine di raggiungere l’obiettivo comune della conduzione adeguata degli studi clinici. Gli strumenti forniti durante il corso risultano strategici non solo per le figure tradizionalmente legate allo sponsor e alla CRO, ma anche ai team di ricerca dei centri ospedalieri coinvolti nel processo della sperimentazione sui farmaci (Project Manager, CRA, Investigators, Study Coordinator, Data Manager, Study Nurse, ecc.).

Lezione didattica interattiva con coinvolgimento attivo dei partecipanti.

Docente/i
Marisa Giro
Info

Marisa Giro

Clinical Operations Consultant
Marisa Giro ha una lunga esperienza del campo della ricerca clinica, iniziata nel 1986. Ha lavorato e lavora con aziende farmaceutiche e CRO, sia internazionali che nazionali. Ha esperienza di co-monitoraggio e di auditing in Europa e in paesi emergenti, come India e Cina. Supporta inoltre gli sponsor durante la preparazione e la conduzione di ispezioni da parte di autorità regolatorie italiane e straniere. Tiene corsi di GCP, ma anche di tecniche di comunicazione e di organizzazione del lavoro nell’ambito degli studi clinici.
Elisabetta Vadilonga
Info

Elisabetta Vadilonga

Formatrice con esperienza nel campo della formazione professionale e della gestione delle risorse umane
Elisabetta Vadilonga, laurea in Scienze Politiche e Master “Tutor d’impresa”, è formatrice con esperienza lunga e diversificata nel campo della formazione professionale e della gestione delle risorse umane. In qualità di responsabile esecutiva ha diretto importanti ricerche e pubblicazioni gestendo e coordinando i team di ricerca: “Repertorio dei profili professionali della Regione Sardegna”, “Il Learning Leader nelle PMI”, “Guida alla L. 215/92 Incentivi per l’imprenditoria femminile – Verso un sistema di standard formativi nazionali per l’Osservatorio ISFOL”. Ha coordinato gruppi di lavoro e di ricerca, ha svolto e svolge docenze di orientamento, job placement e comunicazione presso diverse scuole di formazione.

Corso online in 3 moduli

Modulo 1 | 13 aprile 2021 dalle 9.30 alle 12.30
Modulo 2 | 16 aprile 2021 dalle 9.30 alle 12.30
Modulo 3 | 20 aprile 2021 dalle 9.30 alle 12.30

Il corso ammette un numero massimo di 12 partecipanti.

La quota comprende: accesso al corso online, materiale didattico in formato pdf fornito post-corso, assistenza segreteria organizzativa, attestato di partecipazione.

Il corso si svolgerà al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti. In caso contrario verrà data comunicazione agli iscritti almeno una settimana prima dalla data del corso.

Early Bird: € 930,00 + IVA  (entro il 16/03/2021)

Ordinaria: € 1.130,00 + IVA

Freelance – Accademia – Pubbliche Amministrazioni*: € 605,00 + IVA

* Lo sconto Early Bird non si applica alla quota per Freelance – Accademie – P.A.

La quota comprende: partecipazione al corso, materiale didattico e attestato di partecipazione che saranno inviati per e-mail post corso.

Acquista
Early Bird
Acquistabile fino al 16/03/2021
930,00
Ordinary
Acquistabile fino al 12/04/2021
1.130,00
Freelance - Academy - Public Administration
Acquistabile fino al 12/04/2021
605,00
Svuota

Versione Stampabile
Cosa saprai fare dopo il corso
Migliorare la compliance del centro clinico, eliminando errori e ritardi legati a un’imperfetta conoscenza e a una mancata condivisione di obiettivi comuni
Rendere tutti consapevoli che il mancato raggiungimento degli obiettivi penalizza lo sponsor, ma anche la CRO e il centro clinico
Capire che attività diverse hanno diverse priorità e rilevanza
Aumentare la performance dei ricercatori attraverso il coinvolgimento, il supporto, la consapevolezza dei rischi e la condivisione delle misure correttive
Instaurare relazioni proficue che rimuovano gli ostacoli e permettano il veloce raggiungimento degli obiettivi e il miglioramento del proprio livello di competenze comportamentali e professionali

<p><span>Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.</span></p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. </em></p>

Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.

LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. 

<p><span>Il corso si terrà online sulla piattaforma Zoom.</span></p>
<p><em>LS Academy fornirà il link di accesso alla piattaforma a tutti i partecipanti alcuni giorni prima dell’inizio del corso. </em></p>