Scheda corso

Area Cross-functional

Process Mapping: a successful tool for everyone

La tua soluzione per identificare, descrivere, razionalizzare, monitorare e comunicare i processi aziendali

Process Mapping: a successful tool for everyone

Data: 31 ottobre 2018 | 09.00 - 18.00

Sede: Hotel Melià – Milano

Lingua: Italiano

Docenza: Romina Zanier

*Quota: € 750,00 + IVA

*Early bird: fino al 10/10/2018


Iscriviti

Brochure

Introduzione

Tradizionalmente, le aziende sono organizzate per funzione o dipartimento. Le aziende prediligono la gestione per funzioni perché riflette la loro struttura finanziaria, consentendo ai manager di fissare obiettivi associati all’allocazione di budget. Ciascuna funzione è incoraggiata a rendere più efficaci possibili le proprie attività, ma queste efficacie si combinano sinergicamente aumentando l’efficienza dell’intera organizzazione solo quando le attività aziendali vengono concepite e approcciate come sistema di processi interconnessi.

L’introduzione e diffusione dei sistemi qualità ISO 9001 ha incentivato tale concezione, favorendo un approccio gestionale trasversale che mira a far fluire il prodotto/servizio orizzontalmente attraverso le diverse funzioni/dipartimenti senza che l’efficacia e l’efficienza risentano dei confini (responsabilità e budget) tra una funzione e l’altra, definendo così una struttura organizzativa sì per funzioni, ma pensata e operante per realizzare un prodotto/servizio rispondente ai requisiti del cliente (customer-focused).

La traduzione in processi delle attività aziendali eseguite intra e inter-funzione, e la loro corretta rappresentazione grafica costituiscono un mezzo necessario ed utile per razionalizzare/ottimizzare tempi/risorse nonché favorire l’oversight da parte dei manager, garantendo come risultato ultimo l’incremento della performance aziendale in termini di efficienza ed efficacia.

A chi è rivolto

Tutti i Responsabili dei processi aziendali, siano essi direzionali, gestionali che operativi, ad esempio Responsabili di Funzione/Unità aziendali sia amministrativo-gestionali che tecnico-produttive, Project Manager, Responsabili della Qualità inclusi GXP Quality Assurance.

Contenuti del corso

  • Un Sistema come insieme di processi interconnessi.
  • Cos’è un processo.
  • La mappatura di un processo.
  • Elementi grafici e convenzioni.
  • Attribuzione delle responsabilità nell’ambito di un processo.
  • Check point – Identificazione degli step critici di processo utili per la valutazione del rischio.
  • Identificazione corretta dei Key Performance Indicator (KPI) di processo.
  • Integrazione più processi.
  • Possibili applicazioni nelle realtà aziendali.

Tecniche didattiche

Mix di sessioni teoriche, discussione ed esercitazioni/workshop a gruppi.

L’accento sarà posto sull’uso delle esercitazioni/workshop per acquisire esperienza diretta sull’implementazione dei concetti introdotti durante le sessioni formali.
Esercitazioni/workshop consentiranno ai partecipanti di sviluppare una più ampia comprensione dei concetti affrontati durante il corso.

Alla fine del corso il partecipante sarà in grado di:

  • Mappare un qualunque processo, identificando input, output, risorse e requisiti.
  • Rappresentare graficamente il processo mappato.
  • Attribuire responsabilità alle risorse coinvolte nell’esecuzione del processo.
  • Identificare gli step critici di processo (check-point) utili per la valutazione del rischio.
  • Identificare correttamente Key Performance Indicator (KPI) di processo.
  • Integrare più processi

La Docente

Romina Zanier, PhD

Senior GXP QA Consultant – seQure Life Sciences

Conseguita la laurea in Scienze Biologiche ed il Dottorato in Biologia Molecolare conduce attività di ricerca presso organizzazioni accademico-statali italiane ed europee, per poi passare alla ricerca in oncologia molecolare presso i laboratori R&D della Sigma-Tau. Nel 2005, dopo il Master in BioInformatica, si occupa di Quality Assurance (QA) nel Centro di Saggio della Sigma-Tau i.f.r. seguendo già da subito i progetti di convalida dei sistemi computerizzati. Dal 2008 al 2012 in qualità di Corporate QA R&D e Computer System Validation (CSV) Specialist si occupa di convalida dei sistemi computerizzati e gestione dati negli ambiti GLP, GCP, GVP oltre a condurre attività di audit. Dal 2013 al 2015, pur mantenendo i precedenti incarichi le viene affidata la gestione dell’R&D Quality System di Sigma-Tau i.f.r..

Dopo aver ricoperto il ruolo di QA & Compliance Manager presso la PMClinical Ltd da Dicembre 2015 a Giugno 2017, da Luglio 2017 in qualità di Senior GXP consultant presso seQure Life Sciences srl fornisce consulenza su:

  • sistemi qualità GLP, GCP, GVP e/o ISO 9001, in termini di processi e documentazione
  • convalida dei sistemi computerizzati e suo mantenimento

oltre a condurre attività di audit in ambito GXP.

Infine, da Ottobre 2016 è Senior QA Manager di Arithmos s.r.l. garantendone la compliance regolatoria e la certificazione ISO 9001.