Scheda corso

Area External trainings/events

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E RICERCA CLINICA

I vantaggi dell’uso della IA nella sperimentazione biomedica e farmaceutica

INTELLIGENZA ARTIFICIALE E RICERCA CLINICA

Data: 18 settembre 2018 | 08:30 - 13:30

Sede: Aula Magna “Carassa-Dadda” Politecnico di Milano

Lingua: Italiano

Docenza: M. Beccaria, G. Recchia, M. Matteucci, R. Fantino, E. Caiani, G. Manfredi, M. Viviani, E. Murciano, S. Scaccabarozzi

Quota: 0,00


Iscriviti

Scarica programma

Introduzione

La quarta rivoluzione industriale è in pieno corso e sta coinvolgendo profondamente i modelli sanitari indirizzandoli verso la digital transformation.

In medicina l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale (IA) sta permettendo un cambio di approccio teso ad ottenere una personalizzazione e una precisione senza precedenti sia nei trattamenti, che nelle terapie e somministrazione dei farmaci, così come nell’uso dei dispositivi biomedici.

Quando invece si parla di utilizzo della IA nell’ambito dello studio di nuovi approcci terapeutici si pensa a come questa possa semplificare la complessità dei progetti di ricerca e di sviluppo di nuovi prodotti.

Per capire il potenziale della IA nell’ambito specifico della ricerca clinica, un gruppo di esperti analizzerà in un simposio interattivo l’impatto e i vantaggi che sarà in grado di portare in questo specifico settore della medicina

A chi è rivolto

L’evento si rivolge ai manager dell’industria farmaceutica, di dispositivi medici e ai professionisti delle aziende sanitarie che operano nell’ambito della ricerca e sperimentazione clinica.

Agenda

08.30   Benvenuto e introduzione all’evento

Quale impatto avrà nei prossimi 3 anni l’AI su sperimentazione e ricerca clinica.
Massimo Beccaria – Managing Director Alfa Technologies International
Giuseppe Recchia – Vice President Medical & Scientific, GSK


08.55    Cosa intendiamo per IA … tutto ciò che avreste voluto sapere e non avete mai osato chiedere.
Matteo Matteucci – Professore Associato del Politecnico di Milano
Docente Robotics, Cognitive Robotics, e Machine Learning


09.20   Usiamo l’Intelligenza nel ricorso all’IA.
Roberto Fantino – Presidente NAT Style


09.45    Nuovi ambiti applicativi della IA in ricerca e sanità.
Enrico G Caiani – Professore Associato del Politecnico di Milano, Chairman WG e-Cardiology
European Society of Cardiology, Docente eHealth e Bioengineering


10.10    Coffee Break


10:25    Tecnologie di supporto alle decisioni e Clinical Research Assistant.
Giorgio Manfredi – CEO Rumbletumbleweed, CEO Occambee,
Founder Forever Identity Inc., Advisor ISMC


10.50    AI integrata nei dispositivi medici, applicazioni pratiche.
Maurizio Viviani – CEO Strong Artificial Intelligence, San Francisco


11.15    Implementare i processi aziendali con il Cognitive Computing – Roadmap strategica di adozione della IA nel settore farmaceutico.
Ettore Murciano – VP Channel Sales and Alliances, Loop AI Labs Inc. , San Francisco


11.40    L’IA al servizio delle sperimentazioni cliniche e della ricerca medica.
Eugenio Santoro – Responsabile del laboratorio di informatica medica, Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri – IRCCS


12.15    Nuove tecnologie per la ricerca, quando innovare.
Sergio Scaccabarozzi – Head of Country Clinical Operations-Italy, Roche


12.40    Tavola rotonda e discussione con i relatori


13.30    Conclusioni